Da grande

Da grande

 

Da grande improvviserò.

Giocherò in silenzio tra gli adulti che non giocano mai.

Da grande sorriderò di me, nel correre impazzito delle persone troppo impegnate per vivere.

Scriverò nel vento le parole importanti.

Vivrò solo ed esclusivamente d'incanti.

Da grande improvviserò una danza col mondo che non mi leghi o limiti.

E farò in modo di non sentirmi mai grande per davvero.

Seguirò con le dita il profilo stanco della gente e adorerò le loro bugie utili a vivere le apparenze.

Da grande improvviserò una vita degna di me e dell'impatto che avrò sulle anime che mi sfiorano.

E sarò musica sempre nuova, e sarò poesia che non passa.

Improvviserò silenzi utili e sguardi profondi.

Improvviserò figure e disegni.

E canterò di voi e sognerò di noi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca